5 Film di parodie

La parodia è un genere abbastanza diffuso oggi. Tuttavia, alcuni dei film più memorabili sono state fatte decenni fa, con successo, ha guidato una serie di titoli ben noti. Infatti, questo tema si distinguono tali nomi popolari come “Frank Debrin’, ‘The naked gun’, interpretato dal grande Leslie Nielsen.

Un lavoro simile, con protagonista lo stesso attore è ‘Aereo!’, tradotto come ” let’s Land è come si può!’ o ‘dove è il pilota?’. È stato portato sul grande schermo da David Ventosa, responsabile di alcuni dei migliori script di questo genere. È stato rilasciato nel 1980 e aggiunge una critica al film basati su aria disastri che tanto di moda da indossare con un grande senso dell’umorismo, a questo giorno, raramente eguagliato.

“Il pianeta delle scimmie’

pianeta
Anche nel decennio degli anni ottanta troviamo un altro capolavoro di ‘balle spaziali’, tradotto da ‘La pazza guerra delle galassie’ o ‘C’è un pazzo sciolto nello spazio’. E ‘stato diretto da Mel Brooks nel 1987 e combina i classici della fantascienza come “Star Wars” o “Il pianeta delle scimmie’ con la cultura popolare di quel tempo, come, ad esempio, marche di veicoli o catene di fast food.

Casino Royale

casino royale
Tuttavia, una delle prime parodie, anche se meno noto è “Casino Royale”, 1967, che versionaba comicamente il mondo dello spionaggio, e in particolar modo il personaggio di ‘James Bond’. Il suo titolo è il primo romanzo di Ian Flaming e caratterizzato da un cast di lusso, tra i quali vale la pena citare David Niven, Peter Sellers, Woody Allen, Orson Welles, o Ursula Andress, tra le altre stelle.

‘Hot Shots!’

hot shots
All’inizio degli anni novanta c’è stato un successo al botteghino, ‘Hot Shot!’, con protagonista Charlie Sheen, Lloyd Bridges, Valeria Golino e Cary Elwes. In questa occasione i nastri per analizzare sono stati i titoli dell’azione in stile “Top Gun” e “Nove settimane e mezzo’. Dopo essere stato acclamato dalla critica e dal pubblico, due anni dopo, nel 1993, ha lanciato la seconda parte, in aggiunta al cast l’attore Rowan Atkinson.

Nonostante il fatto che ogni anno, una parodia, uno degli ultimi non desmerecieron il suo prestigio era, ‘Non è un’altra stupida film americano’, dove i lavori per gli adolescenti e gli istituti compromessa. Alcuni dei lati più noti erano di Chris Evans, Jaime Pressly o quella di Mia Kirshner.

Le parodie di film che ti fanno ridere di se stessi

Zorman, eterna su YouTube grazie a ‘sto cani’, seziona, ‘film’ in 30 secondi. Effetti di merda nudo per ‘Amelie’, ‘suicide Squad’, o ‘Otto cognomi. Abbiamo parlato con lui.C’è un capitolo di ‘how I met your mother’ che riassume perfettamente come ci sentiamo quando, purtroppo, ci vedi qualcosa che abbiamo avuto per tutta la vita alla ricerca. Sì, c’ero, ma siamo stati più felici senza preavviso. Nella serie è esemplificato con un cristallo che si rompe in mille pezzi e cambiare la nostra vita per sempre. Se sei un cinefilo dell’ossessiva, è normale che si avvolge la stessa sensazione di quando finisci di leggere questo articolo.

redire

Zorman è l’esecutore. Questo umorista siviglia vapulea in 30 secondi tutti i tipi di film. Lo fa con un sacco di talento, fortemente radicata in un inespressivi viso, e gli effetti di merda video. La stessa formula che lo ha reso successo con ‘sto cani’ è quella che si usa per colpire un romp film di tutte le condizioni su YouTube. La sua ultima creazione nudo il film francese per eccellenza, ‘Amelie’.
“Mi piace fare il tipico che tendono ad essere il preferito di molte persone, come per esempio ‘Amelie'”, indica l’Epik tramite e-mail. In mezzo minuto, vapulea, con muchon tino, il capolavoro di Jean-Pierre Jaunet. Ma nessuno ti confondere. “Il pubblico di solito crede che tutti i film io non lo odio, ma non molto meno. È possibile cercare per la parodia anche “Il Padrino”; se non fai ridere del film non sono uguali”, ha aggiunto. Un altro buon esempio è la sua parodia di ‘Braveheart’.

Parodia su youtube

youtube
Zorman, Norman Vive al di fuori della rete, è stato riconosciuto come un cinefilo amante. “Voglio dare più di canna da classico film che tutto il mondo conosce. Vengo da una famiglia. Mi piacciono tutti i tipi di film, anche se, forse, il dramma e la commedia sono i generi che amo di più”. Tra i suoi progetti futuri è ‘Pulp Fiction’, ma l’asse di questa serie di video sono film anteprime. E chiaro, tendono a non essere la panacea della settima arte, che fa il suo lavoro: “Diciamo che preferisco fare il loro film che ho simili cattivo”. Tra tutti loro, ‘Il diario di Noè’ il grande premio.

“E’ stato, personalmente, più mi piaceva fare. Ho un po ‘ di tirria al film in questione,” confessa. Nel video nota, mettendo in evidenza i fori che, se sei un fan, non si può mai sapere. Stesso tono è distillata in parodie di film di supereroi. Né la DC né Marvel. Nessuna delle due grandi famiglie bilancia 30 ‘risióticos’ secondi di Zorman. Ha spogliato nudo per “Batman v. Superman’, ‘Deadpool’ o ‘The avengers’, ma ‘suicide squad’ prende la torta.

Parodia di persone famose

Un’altra anteprima con quello che ha conquistato YouTube è stato il suo rapido x-ray di ’50 sfumature di Grigio’. Ho avuto di tutto per avere successo: “È il più popolare è stato fatto (1.200.000 vista) delle persone con cui ho registrato. Io vado fuori a praticare un rapporto sessuale con me, che era molto speciale.” Alla fine del giorno”, che funzionano meglio sono le prime”.

parodia di persone

“Una sintesi delle opere di più di un’ora e mezza in meno di un minuto è difficile non essere divertente”, egli suggerisce, evidenziando il suo impegno a lasciare il segno: “Si è verificato a me che avrei potuto fare in un modo più critico e personale.” Per il momento, sembra funzionare: “Sembra che egli è simpatia un sacco!!!, in particolare il mio impersonale forma di talk e l’animazione è pessimo, provo ad aggiungere, ma cerco sempre di prendersi cura di ogni dettaglio”.

Come ha fatto a partire dal marzo del 2012, quando ha lanciato il suo canale YouTube, che vanta circa 130 milioni di visualizzazioni. “Ho un sacco di alti e bassi, ma sopravvivono abbastanza bene. Dopo i colpi di musica io sono contento che lui non ha spento la fiamma, perché sapevo che era una moda, ma devo continuare a fare questo tutto il tempo di assaporare il mio pubblico (a cui devo tutto), perché, come un sacco di quello che faccio”, conclude.

I migliori film di parodie

parodie
Il prestigio del film è una parodia tende a brillare con la sua assenza, qualcosa di comprensibile, se si guardano solo i titoli cosi ‘ sfortunati‘, la Vergine e il colpevole al 41’ (‘Il 41-Year-Old Virgin Che ha Bussato Fino Sarah Marshall e Sentito Superbad Su di Esso’, Craig Moss, 2010) o Data Dvd (id, Jason Friedberg e Aaron Seltzer, 2006). Tuttavia, in tutta la storia del cinema ci sono state non poche parodie che sono state la pena e che sarebbe un peccato che erano appena sepolto da prodotti di qualità brilla per la sua assenza, o molto irregolare, raffica di nastri di questo stile led da ineffabile Leslie Nielsen.

Titoli diversi come ” il ballo del vampiro’ (“la Danza dei Vampiri, Roman Polanski, 1967), ‘terraferma’ (‘Aereo!’, Jim Abrahams, David Zucker e Jerry Zucker, 1980), ‘Eroi ‘fuori orbita’ (‘Galaxy Quest’, Dean Parisot, 1999) o “Black Dynamite” (id, Scott Sanders, 2009) mostrano che si tratta di un sub-genere, in cui si possono trovare delle buone commedie, se si sa dove guardare. Ho voluto approfittare del recente rilascio di il debole di ‘Scary Movie 5’ (‘Scary MoVie’, Malcolm D. Lee, 2013), per parlare di la che penso siano i migliori film di parodie della storia.

‘Il giovane Frankenstein’

frankenstein
Mel Brooks girato una moltitudine di parodie negli anni di massimo splendore artistico, ma nessuno di loro si avvicina al livello raggiunto con l’ottimo ‘Frankenstein junior’ (‘Frankenstein junior’, 1974). LA propria Brooks ha scritto insieme con Gene Wilder, protagonista anche lui di una funzione, questa approssimazione comico famoso romanzo di Mary Shelley, in cui hanno avuto il buon gusto di non fidarsi di tutto un susseguirsi di gag molto ispirato, nella loro stragrande maggioranza, sì— ma anche cura lo sviluppo della storia. Un personaggio così iconico come la Igor è la ciliegina sulla torta di una delle migliori commedie della storia. Brooks ha provato a ripetere la formula, molti anni dopo, con ” Dracula morto e molto contento e felice’ (‘Dracula: Morto e contento’, 1995), in cui il mitico Leslie Nielsen sostituzione di Wilder, ma il risultato finale era molto lontano da anche ‘Frankenstein junior’.

‘Zombie Party’

zombie party
L’eccessiva presenza di zombie sul grande schermo negli ultimi anni ha anche lasciato spazio per diverse parodie di tutto. Ho avuto un sacco di dubbi a scegliere tra il poco noto ‘Fido’ (id, Andrew Currie, 2006) e ” Zombie Party’ (‘l’Alba dei Morti dementi’, 2004), ma il nastro di Edgar Wright, ha preso il gatto per l’acqua. Senza inutili eccessi, ‘Zombie Party’ preferisce la semplicità a rendere omaggio a tanti altri film, essendo il carisma del duo Simon Pegg e Nick Frost che girando, forse non in una commedia esilarante —né è destinato ad essere, ma lui è un grande divertimento che può anche dare un paio di risate durante la visualizzazione.

Naked Gun 33 1/3: The Final Insult

naked gun
Ci sarà chi porta le mani alla testa per avere scelto questo film come miglior commedia parodia a cui ha partecipato Leslie Nielsen, ma lasciatemi spiegare. Non nego che ho riso di più con ‘terraferma’ la prima volta che l’ho visto, ma ho rivisto almeno due in molte occasioni, ed è l’ultimo film di avventura, il tenente Frank Drebin il che meglio ha resistito. Ho già detto come brillante continua ad essere tutta la parte del film si svolge durante la consegna degli Oscar a parlare di sequel migliore del loro prime consegne, ma è che, prima che, troppo, è una commedia esilarante in cui la grande maggioranza della sua gag —e in un ‘afferrare, come si può essere 33 1/3: L’insulto finale’ (‘Naked Gun 33 1/3: L’Insulto Finale’, Peter Segal, 1994) sì, si tende all’accumulo della stessa— sono esilaranti.